Iniziativa stop alla speculazione

Durante l’assemblea del 30 giugno,  le Delegate e i Delegati della Gioventù Socialista Svizzera hanno deciso, all’unanimità, di lanciare un’iniziativa popolare per vietare la speculazione sui beni alimentari. La GS vuole così porre fine alla forma la più ripugnante della massimizzazione dei profitti e rimettere al centro gli interessi dell’essere umano. La raccolta delle firme comincerà a settembre.

vedere l’articolo