Daniele Alves Barreiro

Voglia di cambiamento e fame di giustizia, questo mi spinge fra le altre cose a candidarmi per queste elezioni comunali a Lugano, una città che necessita fortemente di un’opposizione costruttiva e propositiva come quella rosso-verde che riesca a rilanciare la nostra città.

La politica ha perso il senso di vicinanza verso i propri cittadini e cittadine e i giovani sono parte di una fascia della popolazione che viene spesso dimenticata. Sono fortemente convinto che noi giovani possiamo dare un forte contributo al miglioramento delle nostre città, portando idee, progetti, energia e determinazione per attuare importanti cambiamenti.

Costruire insieme le città del futuro, prestando attenzione alle necessità dei cittadini che vi risiedono, senza lasciare nessuno ai margini della società, un fenomeno tristemente in aumento, è un obbiettivo primario che la politica comunale deve porsi.

I malcontenti tra i giovani sono molti ma dando spazio ad essi all’interno delle istituzioni, consapevoli che sia una grande sfida, rappresenterebbe un grande passo avanti nei nostri comuni poiché si darebbe una voce alla generazione che vivrà le città del domani.

Le elezioni comunali possono rappresentare un’importante svolta, per questo motivo dobbiamo tutti cogliere l’occasione di costruire città aperte, giuste e solidali eleggendo più giovani oltre che più donne.

Daniele Alves Barreiro

Articoli