Camilla Hernandez Pita

 

 

 

 

 

 

Mi chiamo Camilla Hernandez Pita, ho 20 anni e sono una studentessa al primo anno di scienze biomediche all’università di Friburgo.

In un certo senso la politica ha sempre fatto parte della mia vita, tutta la mia famiglia infatti è molto profilata e di certo l’occasione di discutere su temi di attualità non mi è mai mancata. Con gli anni sono quindi riuscita a sviluppare una mia opinione, opinione che credo sia arrivato il momento di difendere in pratica, con i fatti e non più solo idealmente condividendo le idee di altri politici.

Tra i temi che più mi stanno a cuore c’è sicuramente quello dell’uguaglianza, uguaglianza che non può restare solo un bel discorso teorico ma deve declinarsi e deve venire messa in pratica in ogni ambito della nostra realtà. La diversità, che si tratti di genere e identità di genere, orientamento sessuale o religione e colore della pelle, non deve più diventare il pretesto per discriminazioni e disparità.

Un altra lotta che sento molto vicina è sicuramente quella contro i cambiamenti climatici, a favore di un futuro sostenibile e vivibile.

Essenzialmente non ho ancora nessuna esperienza “sul campo” ma sono convinta che questo, e che la mia giovane età non debbano sfavorirmi; sono infatti convinta che valga la pena dar peso alle voci dei giovani che spesso, e spesso per fortuna, si sono rivelate più radicali di altre. Credo quindi che un realtà relativamente piccola come può esserla quella del comune di Lumino sia un ottimo punto di partenza per passare, finalmente, dalla teoria ai fatti.

Candidata al Consiglio comunale di Lumino, candidata nr. 8 lista 1.